Daniele Mazzacurati

Daniele Mazzacurati

Think Positive

LIVELLO 01 | 1 anno di esperienza

Italiano

Tutti sanno che una pila, per generare energia, ha bisogno di un polo positivo e di uno negativo.
Noi improvvisatori spesso creiamo storie scordandoci il “positivo” e dando troppa importanza alla “negatività” ed al conflitto immediato.
Perché senza conflitti pensiamo di non essere interessanti e così blocchiamo l’avanzare della scena, temporeggiamo in lunghi litigi tra i personaggi, restiamo incorniciati in un’energia negativa.
I conflitti certamente servono, ma quelli veramente importanti e meritevoli di essere raccontati tendono ad emergere naturalmente lasciando scorrere la storia.
Una lezione per ricordare l’importanza di avere un approccio positivo alla scena, sia come atteggiamento attoriale, sia come strumento narrativo.
Lavoreremo su proposte che facciano star bene i nostri compagni e generino una buona energia verso il pubblico, evitando conflitti “gratuiti”.

Esaurito

Bio

Attore, improvvisatore, formatore.

Fa parte della compagnia Teatro a Molla.

Deve all’Associazione Culturale Belleville di Bologna, con la quale inizia la sua formazione, la sua passione per il teatro di improvvisazione. Parallelamente, si avvicina al teatro di prosa frequentando i laboratori della Compagnia dell’Argine.

E’ regista ed ideatore dei format di teatro di improvvisazione “Strade”, “IF – Ipotetico Futuro”, “Ordine del Giorno”, “Lo Sconosciuto”, “Fotografie”, “Le storie che non ti ho chiesto”, “Link”, “Pagina 1”, “Salto in altro”, “Tudum – Improv Tv Series”

Conduce i laboratori di narrazione “Selfstory”, in cui partendo da piccoli aneddoti personali vengono creati veri e propri pezzi di teatro di narrazione di cui cura scrittura drammaturgica e regia. Si occupa di Storytelling aziendale e altri lavori di formazione nell’ambito del Teatro d’Impresa.

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.