Antonio Vulpio

Antonio Vulpio

The other side of fear

LEVEL 03 | More than 5 years experienced

Italian translated to English

The stage is an intoxicating place. It’s also a dangerous place, and it’s normal to be afraid of it.

The problem arises when our “survival” strategies end up limiting our ability to improvise.

In this workshop, we will analyze together the mechanisms that limit our expressive capacity, and we will try to identify the most suitable solutions for us, to discover what lies on the other side of fear.

Out of stock

Bio

Ho iniziato a fare impro nel 1996, studiando con la L.I.I.T. 

Dopo alcuni anni sono entrato nella “compagnia professionisti” e ho iniziato ad esibirmi nei “match di improvvisazione” e ad insegnare.

Nel 2003 ho iniziato a frequentare il circuito internazionale dell’impro attraverso diversi progetti e festival. Questa esperienza è sfociata nel 2007 nell’ensemble internazionale “Orcas Island Project”

Nel 2008 si è concretizzato il progetto Teatro a Molla con il quale ho realizzato diversi spettacoli.

Oggi continuo a studiare l’arte dell’improvvisazione sperando di poterci capire qualcosa

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.